Robert Kiosaki

Come funziona oggi il sistema del lavoro a livello mondiale?

Robert Kiosaki, famosissimo economo americano che si è costruito la sua fortuna da solo, ha suddiviso il sistema lavorativo in 4 quadranti: I quadranti del Cash Flow.

Imprenditore e divulgatore, nato e cresciuto alle Hawaii

Tutti noi, volenti o nolenti, apparteniamo ad uno dei quadranti rappresentati nella foto di sinistra.

D: Dipendente, colui che ha un lavoro.
A: Autonomo, colui che possiede un lavoro;
T: Titolare d’Impresa, colui che possiede un sistema di lavoro;
I: Investitore, colui che ha come dipendente il denaro.

Qual’è la differenza fra i quattro quadranti? Più che differenziare i quadranti sarebbe opportuno differenziare la posizione dei quadranti, destra – sinistra.

Le persone che appartengono ai quadranti di sinistra: D A, sono coloro che scambiano quotidianamente tempo per denaro.

I D hanno pressochè sempre lo stesso stipendio, a meno che facciano straordinari i quali implicano impiego ulteriore di tempo. Nel momento in cui l’impiego manca, manca anche lo stipendio. Tempo = Denaro

Gli A sono lavoratori autonomi, i quali hanno il peso dell’azienda, il rischio d’investimento, lavorano sempre più ore e sono sottoposti a ritardi sul pagamento delle merci da parte dei clienti. Se vanno in vacanza per 2 settimane, la loro azienda rischia di non incassare per 2 settimane. Anche in questo caso il Tempo = Denaro

I T sono Titolari d’Impresa, ovvero coloro che hanno creato un sistema e la loro presenza in azienda non è

determinante per l’andamento dell’azienda perchè hanno persone capaci che lavorano per sostenere il sistema. In questo caso i Titolari d’Impresa possono dedicarsi ad altre cose mentre la loro impresa genera profitto.

Gli I sono investitori, il denaro è il loro migliore dipendente e genera altro denaro. Anche qui il tempo non è richiesto sul posto di lavoro.

Dopo questa piccola premessa, ognuno di noi può rispecchiarsi attraverso uno di questi quadranti, chi più chi meno.

Alcuni si spostano di quadrante, magari il D si apre una piccola azienda e i primi profitti li investe in azioni, oppure in fondi di investimento.
Non necessariamente dobbiamo appartenere ad un unico quadrante. Alcuni A investono in immobili, per esempio… ecc ecc

D e  A costantemente si trova nei quadranti di sinistra, è colui che si trova nella “corsa del topo”, cioè lavora per pagare le spese, il mutuo, le bollette e altre spese.
E per tutta la vita, chi più e chi meno, si trova a dover correre come un matto dalla mattina alla sera per  cercare di pagare le spese prima di poter dedicare denaro alle proprie esigenze, desideri.

Ma possibile che bisogna per forza correre come dei matti tutta la vita per pagare le spese senza poi poterne godere i frutti di un lavoro di una vita? Se è vero che la pensione è utopia e non è più prevista nei piani futuri ei lavoratori, perchè ci si deve necessariamente sacrificare una vita per lavorare facendo la fortuna di pochi?

Chiediti: E la mia ricompensa?

Il network marketing ti da la possibilità di poterti costruire un attività imprenditoriale a tutti gli effetti,
senza investimento, stai bene alla larga a chi ti chiede denaro per iscriverti, senza rischio, ma ci devi mettere la volontà.

Il sistema di network marketing ti da la possibilità di costruire un attività di tipo T dove, dopo aver  sviluppato il sistema, il tuo tempo non sarà più richiesto per la crescita del fatturato.

Il sistema di network marketing è indirettamente proporzionale Tempo – Denaro. All’inizio dovrai dedicare più tempo per piccoli guadagni, man mano che il sistema si sviluppa i guadagni crescono mentre sarà minore l’impiego del tuo tempo nel sistema.

Rifletti:
Se non ci vogliono soldi per fare soldi, le scuole non aiutano a crearsi un intelligenza finanziaria, il sistema politico non da più garanzie… allora cosa ci vuole?

Serve un obiettivo, una motivazione forte e costante impegno e il network marketing alla fine premia sempre le persone che costantemente lavorano giorno dopo giorno per il proprio successo.

Il sistema comune non da più garanzie, il network marketing è in costante crescita… pensaci!

Il nostro interesse delle persone che fanno parte del nostro gruppo è quello di farli guadagnare il più  possibile!!

è questo la vera potenza del NETWORK MARKETING!!

UN’AZIENDA – TANTE PERSONE – UN UNICO OBIETTIVO!!